progetti - Isinlivì

Isinlivì - Ecuador

Isinlivì è un villaggio di circa 3500 abitanti a 3000 metri di altezza nella Provincia Cotopaxi, sulla sierra ecuadoriana.
La gente vive soprattutto di agricoltura, coltiva patate e cereali ed alleva piccoli animali principalmente per i bisogni della famiglia, vendendo quello che eventualmente avanza. Non vi sono realtà produttive, per cui spesso i giovani e i padri di famiglia sono costretti a spostarsi nelle città in cerca di opportunità di lavoro.
A Isinlivì l’Operazione Mato Grosso ha aperto una missione nel 1992 e da allora sono presenti come volontari Laura e Gabriele Dalle Vedove di Rivalta Veronese che in questi anni sono stati impegnati in molte attività a favore della gente: formazione artigianale-artistica, formazione sociale, sostegno per le emergenze sanitarie, attività occupazionale, oratorio per i bambini delle comunità.
Tra queste spicca il Centro Artistico Don Bosco, che attualmente occupa 10 ragazzi, che realizzano e montano principalmente mobili, cucine, serramenti ed opere di scultura di arte sacra. Il progetto prevede il rinnovo del parco macchine del Centro Artistico e l’installazione di un impianto di aspirazioni delle polveri. Le macchine sostituite verranno quindi donate all’Istituto Tecnologico Superiore di Isinlivì, suola professionale che ha lo scopo di provvedere gratuitamente alla formazione dei ragazzi della sierra, frequentata da circa 60 studenti.